martedì 13 novembre 2007

LA NOTTE DEL COYOTE


Colto da un raptus d'ispirazione dopo aver visto questo disegno di Michela Da Sacco, ho deciso di farne una versione a colori. Diversamente dal solito ho utilizzato una tecnica più "pasaticciata", per adattarmi alle matite grezze del disegno.


3 commenti:

IVAN ha detto...

Un corrente di pensiero nel mondo dei coloristi digitali e' quela di non far sembrare che il disegno sia fatto al Computer ma con tecniche materiche "classiche".Direi che ti e' riuscito decisamente bene! mi piace molto questo stile molto "illustrazione" Bravo!

fedeman ha detto...

Davvero suggestivo.

Luca Bonisoli ha detto...

Grazie a entrambi!